Agenzia QUACING

Certificazione della Qualità QUACING / Accreditamento EUR-ACE

Ai sensi del Nuovo Regolamento dell’Agenzia QUACING, si intende per ‘Certificazione della Qualità’ di un Corso di Studio (CdS) il procedimento attraverso il quale l’Agenzia attesta formalmente e pubblicamente che il CdS è conforme ai requisiti di legge nazionali e che:

• ha definito sbocchi professionali e occupazionali per i quali preparare i laureati coerenti con la missione della struttura di appartenenza e con la domanda di formazione espressa dal mondo del lavoro di riferimento, obiettivi formativi specifici coerenti con gli obiettivi formativi qualificanti della/e classe/i di appartenenza e con gli sbocchi professionali e occupazionali stabiliti, e risultati di apprendimenti attesi negli studenti alla fine del percorso formativo coerenti con gli obiettivi formativi specifici e con gli sbocchi professionali stabiliti;

• mette a disposizione degli studenti un ambiente di apprendimento (percorso formativo, risorse di docenza e di infrastrutture, servizi) che permette loro di raggiungere gli obiettivi di apprendimento nei tempi previsti, ha stabilito metodi di accertamento che permettono di valutare il grado di apprendimento degli studenti in modo credibile e monitora l’adeguatezza e l’efficacia dell’ambiente di apprendimento percepite da studenti e laureati;

• monitora i dati di ingresso, di percorso e di uscita degli studenti e gli esiti lavorativi dei laureati, al fine di verificare l’adeguatezza, l’efficacia e l’efficienza del servizio di formazione offerto;

• l’Ateneo e il CdS hanno adottato un’efficace organizzazione e stabilito adeguate responsabilità dell’assicurazione della qualità e il CdS riesamina periodicamente il servizio di formazione offerto.

Ai sensi del Nuovo Regolamento dell’Agenzia QUACING, si intende per ‘Accreditamento EUR-ACE’ di un CdS il procedimento attraverso il quale l’Agenzia attesta formalmente e pubblicamente che il CdS è conforme ai requisiti di legge nazionali, che: 


• ha definito sbocchi professionali e occupazionali per i quali preparare i laureati coerenti con la missione della struttura di appartenenza e con la domanda di formazione espressa dal mondo del lavoro di riferimento, obiettivi formativi specifici coerenti con gli obiettivi formativi qualificanti della/e classe/i di appartenenza e con gli sbocchi professionali e occupazionali stabiliti, e risultati di apprendimenti attesi negli studenti alla fine del percorso formativo coerenti con gli obiettivi formativi specifici e con gli sbocchi professionali stabiliti e con i risultati di apprendimento per l’accreditamento EUR-ACE (Allegato 1 al Nuovo Regolamento dell’Agenzia QUACING);

• mette a disposizione degli studenti un ambiente di apprendimento (percorso formativo, risorse di docenza e di infrastrutture, servizi) che permette loro di raggiungere gli obiettivi di apprendimento nei tempi previsti, ha stabilito metodi di accertamento che permettono di valutare il grado di apprendimento degli studenti in modo credibile e monitora l’adeguatezza e l’efficacia dell’ambiente di apprendimento percepite da studenti e laureati;

• monitora i dati di ingresso, di percorso e di uscita degli studenti e gli esiti lavorativi dei laureati, al fine di verificare l’adeguatezza, l’efficacia e l’efficienza del servizio di formazione offerto;

• l’Ateneo e il CdS hanno adottato un’efficace organizzazione e stabilito adeguate responsabilità dell’assicurazione della qualità e il CdS riesamina periodicamente il servizio di formazione offerto;

e, quindi, che il CdS offre un percorso formativo adatto all’inserimento nella professione di ingegnere.